New York, (TMNews) - Velocissimo e preciso; è un autentico cecchino della tastiera. Austin Wierschke, un giovane di 17 anni ha conquistato per la seconda volta consecutiva il titolo di migliore scrittore di messaggi di tutti gli Stati Uniti. A Time Square a New York si è imposto sugli sfidanti vincendo un assegno do 50 mila dollari."Penso che bisogna avere i nervi molto saldi, quando sei sul palco e tutti ti guardano è facile sbagliare. Io avevo già esperienza e questo mi ha aiutato" racconta Austin spiegando il segreto del suo successo."Ovviamente, messaggio molto. Mando sms ai miei amici e alla mia famiglia. Quando vado in macchina ad esempio visto che sono un passeggero, passo il tempo a scrivere e a inviare messaggini" dice orgoglioso.I concorrenti si sono sfidati in diverse prove, velocità, precisione e persino a occhi bendati. Tutti hanno usato il medesimo telefonino con la tastiera QWERTY. Le dita di Austin però sono davvero le più veloci del west.