Roma (TMNews) - Nella manovra fiscale contenuta nel ddl stabilità, ha detto il ministro dell'Economia Grilli, il vantaggio complessivo va per il 54% a favore di contribuenti con lavoro dipendente, per il 34% a pensionati, il 10% ai cittadini con reddito da lavoro autonomo, il restante 2% agli altri".