Mosca (TMNews) - Giochi di Sochi meno 100. A poco più di tre mesi dall'inizio delle gare per le Olimpiadi invernali, la Banca centrale russa ha deciso di celebrare la data con l'emissione di banconote da 100 rubli, due euro e mezzo circa, con due soggetti ispirati all'evento che secondo i desideri di Vladimir Putin dovrà diventare una vetrina internazionale per celebrare la nuova Russia.Sul recto, si vede l'immagine di uno sciatore su uno snowboard che compie un salto sopra Sochi, sul verso appare lo stadio olimpico e l'uccello di fuoco, creatura leggendaria del folklore russo. Le banconote saranno stampate in 20 milioni di esemplari.Comincia così la rincorsa in direzione dell'apertura dei XXII Giochi olimpici invernali che si svolgeranno dal 7 al 23 febbraio 2014. Sarà la seconda manifestazione olimpica ospitata dalla Russia dopo i Giochi estivi del 1980 a Mosca.L'appuntamento di Sochi è il più importante avvenimento che si terrà nella Federazione russa dalla caduta dell'Unione Sovietica nel 1991 e per celebrare quello che viene considerato un vero e proprio regalo di Natale nazionale sono state organizzate manifestazioni in diverse città del paese, dal Mar Nero sino alla Siberia.(Immagini Afp)