L'onda nera di fango e detriti travolge inarrestabile la terraferma in Giappone, spazzando via auto, strade e case.