Genova, (TMNews) - Pedinavano le vittime fino al portone di casa e, approfittando dell'assenza di altre persone e della loro età avanzata, le aggredivano a calci e pugni per poi strappargli le collanine d'oro e altri gioielli. La squadra mobile di Genova ha sgominato una banda di malviventi specializzata nelle rapine con strappo ai danni di persone anziane. In manette sono finiti quattro cittadini stranieri, tre albanesi e uno spagnolo come spiega Fausto Lamparelli Capo della squadra mobile di Genova. "Le vittime erano sempre persone molto anziane dai 70 agli 84 anni, fasce deboli difficilmente in grado di difendersi, sempre aggredite all'interno dei portoni delle loro abitazioni e quindi precedentemente pedinate".Nel corso del blitz è stata recuperata l'ingente refurtiva per un valore di circa 9 mila euro, composta soprattutto da collanine d'oro, che sarà restituita ai legittimi proprietari.I malviventi sono stati arrestati ad Asti poco prima di allontanarsi definitivamente dall'Italia.