Genova (TMNews) - "Questa sentenza è stata vista come uncolpo di scena da chi forse non era dentro alle carteprocessuali, io non pensavo che questo dovesse essere l'esitoscontato perché il processo era delicatissimo, però per me èstato un colpo di scena fino a un certo punto perché ho semprecreduto che le argomentazioni che abbiamo utilizzato fosserologiche, fondate e di buon senso". Lo ha dichiarato AndreaVernazza, l'avvocato difensore di Giovanni Antonio Rasero, ilbroker 32enne che è stato assolto oggi dai giudici della Corted'appello di Genova, dopo essere stato condannato in primo gradoa 26 anni di reclusione per l'omicidio del piccolo Alessandro,figlio di otto mesi dell'ex compagna Katerina.