Roma, (TMNews) - Foto di famiglia per i leader mondiali che partecipano al G20 di Los Cabos, in Messico. Eccoli tutti in posa, uno a fianco all'altro, per la tradizionale photo opportunity. Ci sono Vladimir Putin, elegante nel completo scuro, il britannico Cameron, il direttore generale del Fondo Monetario Internazionale, Christine Lagarde, il 'padrone di casa', il presidente messicano Felipe Calderon. Al centro sorridente Barack Obama, che alla fine della ripresa saluta con la mano i giornalisti e i fotografi. Poco più indietro la cancelliera tedesca Angela Merkel indossa un completo verde mela. Più arretrato, in seconda fila, anche il presidente del Consiglio Mario Monti.E c'è anche un piccolo siparietto: il premier indiano, Manmohan Singh, arriva in ritardo suscitando il sorriso degli altri partecipanti che lo invitano ad affrettarsi per essere immortalato insieme a loro. Dopo la foto, è il momento del saluto del presidente Calderon:"Signori e signore, capi di stato e di governo, il summit di Los Cabos rappresenta un'opportunità unica per affrontare l'emergenza economica e promuovere lo sviluppo e il benessere della nostra gente. Il Messico vi riceve e vi accoglie a braccia aperte".