Milano, (TMNews) - "Grazie a voi stasera il cambiamento è ormai partito e io dico che niente lo fermerà. Dipende ormai dal popolo francese". Il candidato socialista Francois Hollande festeggia la vittoria al primo turno delle presidenziali francesi e si prepara a sfidare, al ballottaggio fra 15 giorni, il presidente uscente Nicolas Sarkozy."Stasera io divento grazie al voto dei francesi il candidato di tutte le forze che vogliono chiudere una pagina e aprirne un'altra".Sarkozy, però, non si sente finito e si prepara a 15 giorni di campagna elettorale serrata."Le prossime due settimane devono permettere a ciascuno di fare una scelta in un clima di chiarezza", ha dichiarato proponendo al suo sfidante tre dibattiti, richiesta immediatamente rifiutata da Hollande."Io mi rivolgo a tutti i francesi che mettono l'amore della patria al di sopra di tutti gli interessi - ha concluso - particolari a unirsi fra di loro e a unirsi a me".(immagini Afp)