Parigi, (TMNews) - Austerità nel programma di governo e anche nel look. Le ministre francesi si sono presentate per la foto di famiglia con gonne rigorosamente sotto il ginocchio o sobri pantaloni. L'Assemblea Nazionale francese ha approvato la fiducia al governo del premier socialista Jean-Marc Ayrault e anche le "Hollandettes", come sono state ribattezzate le donne ministro del presidente Hollande, hanno voluto dare un segnale di cambiamento.Le ministre "in gamba", infatti, hanno fatto scalpore per le mise sfoggiate nei primi appuntamenti istituzionali a partire dalle minigonne e spacchi vertiginosi di Fleur Pellerin seguita a ruota dalle colleghe Aurelie Filippetti e Marisol Touraine.La lunghezza degli orli dunque è decisamente aumentata anche perchè all'Eliseo era stato visto di cattivo occhio il clamore suscitato dall'esigua quantità di stoffa indossata dalle ministre. In tempi di austerity l'abito fa il monaco e dunque almeno nelle foto ufficiali il look è di rigore.(immagini AFP)