Genova, (TMNews) - "La magistratura farà come sempre ilsuo dovere, tuttavia pensare che la magistratura da sola possarisolvere il problema della corruzione e vincere la battaglia per la legalità è un'illusione. Occorre uno scatto d'orgoglio della politica e delle istituzioni, della società tutta per ripristinare un forte senso di etica pubblica". Lo ha dichiarato questa mattina a Genova il vicepresidente del Csm Michele Vietti, commentando lo scandalo sui fondi al Pdl del Lazio."Mi auguro -ha aggiunto Vietti- che il Parlamento licenzi prestoe bene il provvedimento sulla corruzione, sarebbe un bel segnaleper tutti i cittadini".