Firenze (TMNews) - Il sindaco di Firenze Matteo Renzi non ha mai espresso obiezioni contro l'eventuale illegittimità della convenzione con Fondiaria-Sai per la trasformazione urbanistica dell' area di Castello. A dirlo è l'ex sindaco, Leonardo Domenici, che sentito come teste nel processo a Firenze racconta la sua verità sulla vicenda. "Non ricordo che sia stato sollevato questo tipo di osservazione, perlomeno non a me personalmente".