Castellammare di Stabia (TMNews) - I lavoratori Fincantieri di Castellammare di Stabia, nel Napoletano, sono sul piede di guerra per protestare contro il piano industriale dell'azienda che, secondo i sindacati, non garantirebbe i livelli occupazionali, sia nel cantiere che nell'indotto. Le tute blu, in corteo, hanno occupato la statale Sorrentina improvvisando un sit-in con slogan e striscioni. Numerosi i disagi causati alla circolazione stradale, con lunghe code formatesi in entrambi i sensi di marcia. Lo sciopero assicurano i rappresentanti delle Rsu aziendali è destinato a continuare e a spostarsi nel centro della città per sensibilizzare enti e istituzioni.