Torino, (TMNews) - Qual è il futuro della Fiat, cosa ha intenzione di produrre e quanto pensa di investire in innovazione. Sono queste le risposte principali che dovrebbero arrivare dall'amministratore delegato del Lingotto Sergio Marchionne secondo Raffaele Bonanni; il segretario della Cisl ha parlato a margine di un convegno su Mirafiori organizzato a Torino dalla Federazione italiana metalmeccanici."Noi ci aspettiamo che l'azienda abbia interesse ad utilizzare tutte le potenzialità di Mirafiori - ha detto -ci aspettiamo che ci si dica cosa faremo nei prossimi tempi, cosa produrremo, qual è la missione di Mirafiori e degli altri opifici".