Rimini, (TMNews) - E' la nuova casa dello sport italiano, un universo complesso e ricchissimo. A Rimini per la seconda edizione di Sports Days sono scesi in campo oltre 4 mila le società sportive presenti nei 14 padiglioni, 64 gli organismi sportivi, 10.000 atleti in gara, con 80 eventi, dimostrazioni alla presenza dei campioni dello sport olimpico e non. Per Marco Borroni, responsabile della manifestazione è una occasione per riaffermare l'importanza dello sport."In tre giorni lo sport italiano si può incontrare, con tutte le sfaccettature che ha sia dal punto di vista dei valori da trasmetere, dell'attività sociale ma anche dalla parte economica e professionale".Dopo i successi nelle cosedette discipline minori degli azzurri alle olimpiadi di Londra sono davvero in tanto a guardare con attenzione non solo al calcio ma anche a altri sport. Si è infatti registrato un vero boom di visitatori per sports Days, la kermesse organizzata da Coni Servizi e Rimini Fiera. In tre giorni i visitatori sono stati oltre 64 mila. Dai giovanissimi agli anziani, per tutte le età si può trovare l'attività fisica giusta, basta vincere la pigrizia e darsi letteralmente una mossa.