Parigi (TMNews) - Festeggiamenti col brivido per il Paris Saint-Germain di Carlo Ancelotti che, dopo 19 anni, ha vinto il suo terzo titolo di campione di Francia. Durante la festa negli spogliatoi, Ibrahimovic - come si vede in queste immagini pubblicate su Youtube - ha avuto un battibecco con Leonardo, direttore sportivo della squadra, dovuto forse al ritardo con cui il giocatore si è recato al controllo antidoping. Risolto l'inconveniente, però, spazio a sorrisi e celebrazioni, con lo stesso attaccante a fare da apripista"I tifosi lo aspettavano da tanto tempo - ha detto Ibra - e alla fine sono campioni: ecco perché sono venuto a fare del mio meglio affinché il Psg diventasse campione di Francia. Siamo tutti molto felici. Sono di nuovo in pista e questo è un buon momento per il club. Il futuro ci appartiene e possiamo fare sempre meglio. Se abbiamo vinto un campionato del genere, Dio solo sa cosa può accadere""Siamo i campioni di questa stagione - ha aggiunto David Backham - è molto importante per il club, per i tisfosi e per noi giocatoriquesta è davvero una serata molto speciale"."E' stata una stagione molto difficile - ha concluso soddisfatto mister Ancelotti - ma dopo il mese di dicembre abbiamo trovato la forma giusta per una squadra forte e compatta. Le cose sono andate molto bene e tutti sono felici perchè alla fine abbiamo meritato il titolo di campioni di Francia"(Immagini Afp)