Caserta (TMNews) - Una fabbrica per false scarpe nel Casertano. Il complesso industriale per la produzione in serie di calzature con il marchio "Hogan" contraffatto è stato scoperto dalla Guardia di finanza a Teverola. La filiera di produzione, composta da 22 macchinari, era nascosta all'interno del seminterrato di oltre 300 mq in una villa.Al momento dell'intervento il ciclo di produzione è risultato pienamente efficiente. L'organizzazione era in possesso di 6 clichè contraffatti marchio "Hogan", migliaia di etichette in stoffa, più 100 rotoli di pellame e una notevole quantità difusti di solvente e di colla.Nel magazzino erano depositate oltre 40mila paia di scarpe, già predisposte in sacchetti apparentemente originali pronte per essere inscatolate e messe sul mercato. Tutto il materiale rinvenuto insieme all'immobile, per un valore complessivo pari a oltre 2 milioni di euro, è stato sottoposto a sequestro. I due responsabili italiani di origine campana e due operai extracomunitari, colti sul fatto, sono stati arrestati.