Spagna (TMNews) - Anche se la sua Ferrari non ha ancora raggiunto livelli di performance convincenti, Fernando Alonso guida il mondiale di Formula 1 con 3 punti di vantaggio su Vettel, ma ammette. "C'è ancora tanto lavoro da fare"."In ogni gara può esserci un vincitore diverso - spiega il ferrarista - non importa il talento, il team o la strategia. E' un po' come una lotteria".Il pilota si è detto felice di come è iniziata la stagione. E anche se la Ferrari non è ancora molto competitiva ci sono molti margini di miglioramento."E' una stagione fantastica - conclude - imprevedibile. Penso che la gente stia di fronte alla Tv e abbia diverse sorprese in ogni gara. Questo è buono per l'audience, per lo sport e sposta l'attenzione sulle gare".