Catanzaro, (TMNews) - "E' evidente che è l'Europa dei padri fondatori basata sul Cristanesimo, quella in cui l'etica non era disgiunta dalla politica e dall'economia che è in grado di tenere insieme anche oggi culture, popoli e visioni diverse". E' l'Europa unita il tema scelto dal cardinale Tarcisio Bertone, segretario di Stato Vaticano per la sua lectio magistralis a Catanzaro in occasione della Laurea Honoris Causa in giurisprudenza conferitagli dall'Universita' Magna Grecia. "Appare evidente - dice - che l'Europa moderna non può essere tenuta insieme da fondamentalismi, moralismi, pluralismi retti dall'arbitrio ma soltanto da un ethos comune che sia in grado di generare un consenso di base su criteri e atteggiamenti in sintonia con la natura della persona umana".