Roma, (TMNews) - Non si è fatta mancare davvero nulla, accaparrando tutti i titoli possibili: la Spagna di Del Bosque agli Europei in Ucraina e Polonia non ha solamente centrato la tripletta, (era già campione d'Europa nel 2008 e del mondo nel 2010), ma ora vanta anche il miglior giocatore in campo di Euro 2012. Si tratta dell'attaccante Andres Iniesta, nominato dalla Uefa anche miglior giocatore della finalissima a Kiev contro gli azzurri di Prandelli.Il centravanti di 28 anni delle Furie Rosse, autore tra l'altro del gol della vittoria ai Mondiali del 2010, a questi Europei non ha segnato ma è stato determinante contro la Francia, il Portogallo e l'Italia.Scelto da un comitato tecnico di 11 persone, Iniesta, succede a un altro spagnolo, il compagno di squadra Xavi, nominato miglior giocatore agli Europei 2008.Nell'elenco dei 23 migliori giocatori degli europei c'è spazio anche per gli azzurri con Gigi Buffon, Andrea Pirlo, Daniele De Rossi e Mario Balotelli.