Poznan (TMNews) - Per gli Azzurri di Cesare Prandelli la sfida con l'Irlanda di Trapattoni rappresenta l'ultima possibilità di proseguire il cammino nell'Europeo. Un match decisivo, nel quale oltre a vincere, l'Italia dovrà anche preoccuparsi del risultato di Spagna-Croazia, sperando che le due squadre non pareggino. Prandelli comunque si preoccupa solo dei nostri rivali, peraltro già eliminati. "Quando hai tolto tutte le tensioni dell'Europeo - ha detto il ct a proposito dell'Irlanda - puoi giocare liberamente. Le difficoltà possono essere questi lunghi lanci, queste deviazioni di testa, queste ripartenze veloci e quindi dobbiamo essere bravi nel fare la partita".In conferenza stampa anche Giorgio Chiellini. "Abbiamo fatto - ha detto il difensore - due buone partite contro due ottime squadre. Vinciamo e poi credo che inizierà per noi un altro torneo". Tutti i tifosi italiani, c'è da giurarci, non aspettano altro. E il fantasma del "biscotto", almeno per ora, sembra più lontano.(Immagini AFP)