Torino (TMNews) - Si chiude oggi a Torino il processo Eternit, un procedimento che riguarda l'azienda produttrice di amianto e che vede oltre tremila vittime in Italia. Il procuratore aggiunto Raffaele Guariniello parla senza mezzi termini di un processo storico. Guariniello, poi, ha parlato del parallelismo con il processo Thyssen, andato in scena nella stessa aula torinese. E ha puntato il dito contro i consigli di amministrazione. Molte persone si sono radunate fuori dal tribunale fin dalle prime ore del giorno per seguire la sentenza.