Ungheria, (TMNews) - Regole e disciplina. Sono gli ingredienti principali delle vacanze di questi ragazzi ungheresi che rinunciano al soggiorno al mare o in montagna per imbracciare le armi: la loro estate, infatti, la trascorrono in un campo a Mogyorod, dove familiarizzano con la vita militare, kalashikov alla mano. Una settimana di corso per acquisire una formazione di base costa 120 euro. "Diamo loro una formazione credibile, con esercizi di resistenza, corsi mattinieri, esercizi di ginnastica e formazione curata da soldati dei vari corpi che spiegano cosa fare" dice Zdolt Horvath, responsabile del campo militare.La disciplina è marziale, chi non rispetta le regole viene punito severamente: ma apprendisti soldati e soldatesse non si scoraggiano, anzi apprezzano."Amo la disciplina, e qui dobbiamo rispettare le regole, seguire gli ordini e obbedire, oltre che chiedere l'autorizzazione per tutto" dice Peter, 12 anni, soddisfatto nella sua tenuta mimetica. "Mi piace tutto ciò che è militare ed estremo e vorrei diventare una soldatessa da grande" dice Rebecca, 16 anni.Grazie alle collaborazioni con i vari reparti delle armi e con la polizia la formazione teorica e pratica per questi ragazzi è garantita: un modo per aumentare le iscrizioni che sembra funzionare, dato che ogni estate al campo partecipano più di 400 giovani tra gli 11 e i 22 anni. Un successo anche economico, per un'avventura che va avanti da sei anni.(immagini AFP)