Il Cairo, (TMNews) - Circa 200 manifestanti anti-Morsi hanno tentato di forzare il blocco attorno al palazzo presidenziale ma sono stati fermati dall'esercito, che è intervenuto senza violenza secondo quanto riportato da un fotografo della France Presse. I soldati in tenuta anti-sommossa sono schierati davanti a blocchi di cemento piazzati nel corso del week-end per impedire ai manifestanti di penetrare nel complesso presidenziale situato a Héliopolis, periferia del Cairo. Ieri Morsi ha incaricato l'esercito di garantire la calma e la sicurezza fino ai risultati del referendum sulla nuova Costituzione, fissato per sabato.(immagini Afp)