Napoli (TMNews) - "Semplicemente falso". Così la capogruppo del Pd al Senato, Anna Finocchiaro, replica da Napoli alle indiscrezioni di stampa sulla reintroduzione della pena del carcere per i giornalisti nella nuova legge sulla diffamazione che è in discussione in Parlamento. "Vogliamo sostituire il carcere con una pena pecuniaria", ha ribadito Finocchiaro.