Denver, (TMNews) - "Questo è il giorno della preghiera e della riflessione", non della politica. Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha trasformato l'evento per la campagna elettorale a Fort Meyers, in Florida, nell'occasione per ricordare la sparatoria in un cinema di Aurora, a Denver, durante la prima del film "Batman"."La vita è davvero fragile, il tempo che ci è concesso è limitato e prezioso - ha continuato Obama riflettendo su quale insegnamento si possa trarre da tragedie di questa portata - Quello che importa non sono le cose irrilevanti di cui spesso ci occupiamo. Le vittime di questa sparatoria avevano sogni che non erano ancora stati realizzati".Il Presidente parla di una violenza senza senso e poi fa un richiamo all'unità nazionale: "Questa tragedia - dice ci ricorda che siamo un'unica famiglia". Obama ha poi chiesto a tutti i presenti di raccogliersi in un minuto di silenzio per le vittime.