Milano, 27 feb. (TMNews) - Sono saliti su due autobus, armati di striscioni e cartelli, in direzione di Crotone, per protestare davanti alla sede dell'Azienda sanitaria provinciale: gli abitanti di Umbriatico, paese in provincia di Crotone che conta meno di mille abitanti, lamentano la mancanza di un medico e si sono mobilitati per chiedere una soluzione."Per il dottore, c'è un dottore che deve venire e vuole venire dalle 13 alle 18 e siamo scoperti di otto ore". "Siamo da oltre un mese senza dottore, e io devo prendere le medicine, perchè non viene un medico con tanti che ce ne sono?".Il medico di base che lavorava in paese è andato via ed è stata trovata una soluzione temporanea con un sostituto, che però al mattino ha altri impegni e ha fissato l'ambulatorio in paese per alcune ore di pomeriggio. Una scelta che crea disagi. "Non è possibile, in un paese pieno di anziani, con una frazione, dove le persone tutte le mattine vanno a misurare la pressione". Gli abitanti non ci stanno e chiedono di avere un servizio a tempo pieno.