Villafrati (TMNews) - Solo tanta paura e qualche ferita di poco conto per i due anziani coniugi rimasti coinvolti nel crollo della loro abitazione in via Ciminna, a Villafrati, nel Palermitano. I due sono stati soccorsi dai Vigili del fuoco e poi affidati alle cure dei medici: l'uomo, 97enne è stato trasportato al Policlinico di Palermo mentre la moglie, ultrasettantenne, è stata ricoverata all ospedale Buccheri La Ferla; entrambi sono stati sottoposti ad accertamenti per evitare il rischio di emorragie dovute a lesioni interne. In ogni caso non sarebbero giudicati in pericolo di vita.Ancora ignote le cause del disastro, si pensa che all'origine del crollo ci sia un cedimento strutturale dal momento che la palazzina collassata era piuttosto vecchia.