Washington - (Tmnews) - Barack Obama torna a sferzare l'Europa sulla necessità di agire in fretta per superare la crisi ed evitare che abbia conseguenze negative sugli Stati Uniti."Le decisioni richieste sono dure ma l'Europa ha la capacità di farlo - ha detto il Presidente degi Stati Uniti - Ed ha il supporto dell'America. Il successo dei leader europei è un bene per noi e prima agiranno, più decisive e concrete saranno le loro azioni e più velocemente le persone e i mercati riconquisteranno fiducia". Il presidente degli Stati Uniti ha poi aggiunto che è interesse di tutti che la Grecia resti nell'eurozona e ha citato l'Italia definendo "intelligenti" le riforme strutturali messe in atto.