Isola d. Giglio (Gr), (TMNews) - E' stata rimossa anche l'ultima parte dello scoglio delle Scole, che la Costa Concordia aveva trascinato, conficcato nel suo scafo, la notte del naufragio davanti all'isola del Giglio, lo scorso 13 gennaio. Lo scoglio è stato sezionato in tre parti e anche l'ultima, con un lieve ritardo rispetto a quanto programmato, è stata caricata da uno dei pontoni utilizzati dalla società Micoperi. Una delle tre parti servirà a costituire un monumento alla memoria delle 32 vittime della tragedia, e la sua collocazione sarà stabilitaassieme alla cittadinanza del Giglio.