Isola del Giglio (TMNews) - Il maltempo si abbatte anche sull'Isola del Giglio e sul relitto della Costa Concordia. Il vento che sferza la zona, infatti, ha mandato in frantumi le grandi vetrate della nave, che sono cadute in mare, aggiungendo detriti a detriti. Per le cattive condizioni meteo, inoltre, le operazioni per avviare il defueling intorno al relitto sono state sospese. Sospeso anche il lavoro dei subacquei. La Costa Concordia, poi, continua a muoversi: nell'arco di sette ore lo scafo incagliato è scivolato per altri 7,5 centimetri e i tecnici hanno rilevato accelerazioni del movimento della prua fino a 1,5 centimetri l'ora. Il vento forte ha anche bloccato i traghetti di linea in servizio tra la costa e il Giglio.