Napoli (TMNews) - Disagi e traffico a Napoli dopo l'introduzione della della maxi-Ztl predisposta in occasione delle gare di World series dell'America's cup assegnate al capoluogo campano. Il sindaco Luigi de Magistris è determinato nella sua scelta."Sulla Ztl non torniamo indietro perchè si tratta di un investimento strutturale nell'interesse della città, già oggi è andata molto meglio. Voglio ringraziare i napoletani che sanno sopportare le difficoltà e dei disagi. Stiamo lavorando ai cantieri per una Napoli migliore, con più lavoro e più turismo e con una immagine finalmente dignitosa".Disagi e super-affollamento in metropolitana mentre in superfice ci sono stati alcuni momenti di tensioni nonostante l'impiego di 452 agenti della municipale nei 18 varchi d'accesso alla ztl."Dopo il primo giorno è normale che ci siano problemi in una città con cantieri e che deve sopportare disagi momentanei, che però dà grandissime opportunità".Ai cittadini il sindaco continua a consigliare di servirsi dei mezzi pubblici che sono stati potenziati.