Fortaleza, (TMNews) - La strada verso la finale della Confederations Cup brasiliana per l'Italia passa dalla Spagna, squadra da battere nella semifinale allo stadio di Fortaleza. Una partita che avrà il sapore della rivincita per gli azzurri che ancora hanno negli occhi il pesante 4 a 0 della finale di Euro2012. Ma adesso è tutta un'altra partita, dice Gigi Buffon. "Penso anche che contro avremo la squadra migliore di tutte per cui ci terremo a fare bella figura. Ma il risultato di Euro 2012 non è reale".Per il ct Cesare Prandelli l'importante è che l'Italia trovi il suo equilibrio in campo. Anche se il pensiero corre sempre alla disastrosa finale degli europei. "Vendetta assolutamente no, la voglia di rifare una partita dove le cose le costruisci con qualità quantità forza fisica".(Immagini Afp)