Idaho, (TMNews) - Clint Eastwood con una battuta annuncia ufficialmente il suo supporto al candidato repubblicano alla presidenza degli Stati Uniti, Mitt Romney. Prima dice di non aver fatto alcun endorsement al governatore, poi ride e ammette."Sì, l'ho fatto, il Paese ha bisogno di una spinta da qualche parte". "Riporterà un sistema fiscale decente - ha detto il regista di 'Million dollar baby' spiegando le motivazioni del suo endorsement - così ci sarà equità e le persone non saranno messe una contro l'altra".Un'affermazione con cui il regista e attore elimina ogni dubbio su chi preferirebbe alla Casa Bianca per i prossimi 4 anni, nonostante in molti avessero scommesso su un suo debole per Obama, dopo uno spot per la Chrysler trasmesso al SuperBowl; il suo elogio per l'America che si rialza dopo la crisi era stato interpretato come un messaggio di sostegno al Presidente in carica.