Bolzano, (TMNews) - "Non abbiamo nessun pregiudizio, l'unico problema vero che abbiamo è che siamo stati nominati per risolvere le problematiche emergenti della crisi economica mondiale e ci siamo trovati addosso tutti i problemi, molti dei quali non erano affrontati da molti anni. Per cui dobbiamo conciliare questa emergenza con delle politiche che invece abbiano un respiro più ampio" ha dichiarato il ministro dell'Ambiente, Corrado Clini a Bolzano a margine del dibattito sull'eccellenza altoatesina nel campo della green economy."In questo momento di crisi difficile per il nostro paese dobbiamo valorizzare le esperienze positive, cioè individuare le direzioni di marcia, quelli che vengono chiamati i driver dello sviluppo e qui a Bolzano abbiamo una di queste esperienze. Sono qui apposta" ha concluso il ministro.