Milano, (TMNews) - Il nord est della Cina è spazzato da fortissime raffiche di sabbia e vento proveniente dalla Siberia. Con una velocità che tocca punte di 102 chilometri orari il vento ha abbattuto alberi e provocato seri danni a case e persone. Quella regione è conosciuta come la zona dei venti a 100 chilometri all'ora perchè esposta alle raffiche per 320 giorni all'anno.