Nan-Chang, (TMNews) - Un temporale improvviso e violento si è sbattuto su Nan-Chang nella Cina orientale martedì sera, trasformando la città in un lago e le strade in fiumi. La pioggia ha iniziato a imperversare alle sette e ha continuato senza tregua fini all'una di notte. In tutto oltre un metro d'acqua che ha sommerso case e negosi e reso inutilizzabili automobili e motorini.