Catania (TMNews) - Fino al 5 dicembre l'aeroporto di Catania "Vincenzo Bellini" resterà chiuso per lavori di manutenzione straordinaria della pista. I passeggeri in partenza dovranno comunque raggiungere Fontanarossa, presentandosi tre ore prima. Effettuato il check-in, saranno trasportati con dei bus navetta, dalle quali non si potrà scendere, nella base militare Sigonella. Un viaggio che per molti passeggeri sembra infinito. Durante il primo giorno dell'operazione Sigonella chi non ha rispettato gli orari, ha rischiato di perdere l'aereo.Nessun disagio invece agli arrivi. In ogni caso, a differenza dei mesi scorsi l'aeroporto di Catania è apparso semi-vuoto. Per un mese i voli giornalieri saranno solo 72. Un taglio dovuto anche alle scelte di alcune compagnie aeree, come Alitalia che ha ridotto da 12 a quattro le destinazioni raggiungibili da Catania.