Palermo, (TMNews) - "Riteniamo che questa giunta abbia delle responsabilità e non abbia operato bene. Mi auguro che Lombardo possa dimostrare l'estraneità ai fatti di cui viene imputato, ma non ho mai strumentalizzato questa cosa e mi ripugnerebbe farlo perché so e conosco la sofferenza delle persone. Per intenderci io vado a trovare regolarmente Cuffaro perché credo sia mio dovere morale, come cristiano e come cittadino". Lo ha detto il leader dell'Udc Pier Ferdinando Casini, commentando a Palermo la situazione del governo regionale siciliano.