Palermo, (TMNews) - "Lo sdegno di Monti per chi propone di non pagare le tasse è totalmente condiviso da me, e penso da tutti gli italiani. Se gli italiani pagano tanto le tasse è perché tanti e troppi evadono le tasse. La pressione fiscale è insopportabile perchè troppi non pagano le tasse". Lo ha detto il leader dell'Udc Pierferdinando Casini, stamani a Palermo per incontrare il candidato sindaco Massimo Costa.Riguardo la proposta del segretario del Pdl Angelino Alfano, di detrarre le tasse dagli eventuali crediti che gli imprenditorivantano nei confronti dello Stato, Casini ha detto: "Alfanosolleva un problema giusto che ha una soluzione complicata - haaggiunto Casini -. E' giusto sollevare questo problema, l'abbiamo fatto anche noi, cerchiamo di arrivare a una soluzionerealistica. L'obiezione fiscale nelle forme proposte da Maroni èsolo una follia."Poiché questi tecnici non ci costano nulla, vedo benissimo questa giunta. Dopodichè nessuno ha la bacchetta magica, nemmeno Monti o Bondi, ma interessa il presidente del Consiglio e credo che le sue affermazioni sono un atto di verità e di responsabilità". Ha concluso Casini.