Capri, (TMNews) - Un legame profondo, ora sancito dall'intitolazione della piazzetta di Marina Piccola, di fronte ai Faraglioni: Capri celebra Totò, e gli dedica la sua piazza preferita, quella dove amava stare nelle sue vacanze nell'isola e dove furono girate molte scene del film "L'imperatore di Capri" del regista Luigi Comencini. Il piazzale diventa così "Piazza principe Antonio de Curtis in arte Totò", per volere dell'amministrazione comunale di Capri e della Provincia di Napoli. Un omaggio che arriva a 60 anni dal film. Il sindaco Ciro Lembo. "Un giusto riconoscimento, forse un po' tardi ma meglio tardi che mai".A scoprire la targa toponomastica, realizzata in ceramica, anche la figlia di Totò Liliana de Curtis. "Ci abbiamo messo un po' però ci siamo riusciti, lui se lo meritava perchè è stato un fautore di quest'isola meravigliosa che gli ha portato tanto bene".E' l'occasione per ricordare Totò nel ruolo di padre severo, che per un casto bacio al fidanzato la punì con due schiaffi. "Mi disse questo schiaffo ti sarà di memoria perchè non dovrai mai trasgredire ai miei ordini".