Roma (TMNews) - Piena solidarietà del ministro dell'Interno, Annamaria Cancellieri, al presidente Giorgio Napolitano sulle presunte intercettazioni delle telefonate tra il capo dello Stato e Nicola Mancino. "Quello che voglio esprimere in questo momento - ha detto il capo del Viminale - è una solidarietà piena e totale al capo dello Stato in quanto massima istituzione dello Stato ma anche all'uomo Giorgio Napolitano che con una vita spesa nella serietà della rettitudine non merita tutto questo. Io dico che chi offende e chi lede l'immagine di Napolitano fa un'offesa al popolo italiano. Da parte mia c'è massima indignazione".