Cambogia (TMNews) - Ricostruire le stragi dei Khmer rossi, per non dimenticarle. In Cambogia va in scena il Giorno della rabbia, con i suoi drammatici spettacoli che ricostruiscono le aberrazioni del regime di Pol Pot durante la lunga dittatura. Migliaia di persone hanno assistito alle ricostruzioni delle violenze di massa e, non senza commozione, hanno rivissuto le angosce e gli orrori di quel periodo. Una forma di commemorazione e anche di pressione: molti dei leader del famigerato movimento comunista cambogiano sono ancora sotto processo.(Immagini Afp)