Milano (TMNews) - Una domenica rovente in tutta Italia, non solo per i tifosi della Nazionale di calcio, ma per l'Intero Paese, che continua a subire gli effetti dell'anticiclone africano "Caronte". Il grande caldo ha portato le temperature alle stelle in molte città, con le colonnine di mercurio che hanno raggiunto i 40 gradi tanto al Centro quanto al Sud. A rendere ancora più difficile la situazione anche l'elevato tasso di umidità che, per esempio, a Milano porta la temperatura percepita a essere di 5 gradi più alta rispetto a quella effettiva e che in Veneto raggiunge dei veri e propri livelli record. Il picco del caldo, comunque, sembra essere stato raggiunto e superato, e il Nord Ovest del Paese riceve un parziale refrigerio dai temporali innescati da un sistema nuvoloso in transito sull'Europa centrale. Niente pioggia, invece, al Sud, con previsioni che parlano di bello stabile e temperature molto alte per i prossimi 10 giorni.