Lagos (TMnews) - Yayà Touré miglior calciatore africano dell'anno. Per il giocatore del Manchester City è il terzo titolo consecutivo. Sbaragliata ancora la concorrenza di altri campioni quali il nigeriano John Obi Mikel, arrivato secondo, e Didier Drogba, sul terzo posto del podio."E' sempre un grande onore. Non è facile vincere tre volte di fila. Ma per me l'importante è continuare a lavorare ed essere un buon modello", ha detto l'atleta ivoriano da Lagos dove ha ricevuto il premio.Tra i vincitori alla cerimonia di premiazione al calcio africano anche l'allenatore Stephen Keshi che con la Nigeria ha vinto la Coppa d'Africa 2013."Come ho detto anche prima di oggi, se vince Yaya Touré,o Drogba o Mikel Obi è lo stesso. Siamo tutti della stessa famiglia. Siamo tutti fratelli", ha concluso Keshi.(immagini Afp)