Cosenza, (TMNews) - Una frana nel 2009 ha travolto un intero complesso di case e ora, a distanza di 3 anni la terra ancora si muove, ma i cittadini chiedono alle istituzioni di intervenire per riavere le proprie abitazioni. Siamo a Cozzo Pirillo, contrada di Mendicino, in provincia di Cosenza dove l'8 febbraio 2009 dopo forti piogge un costone di roccia è franato e caduto a valle. 8 famiglie hanno lasciato le loro case."Il movimento qui sulla collina continua. Chiedo a nome di tutti al prefetto di Cosenza un incontro".I cittadini del paese calabrese sono infuriati col Comune per non aver sospeso il pagamento delle tasse sulla casa."Noi paghiamo le tasse, acqua e spazzatura. Ma la casa non è abitabile".Gli abitanti delle villette travolte hanno intenzione di continuare la protesta finché non otterranno un colloquio e delle risposte alle loro richieste.