Monasterace, (TMNews) - Un gesto simbolico per dare un segnale. Ribadisce la sua decisione spiegandola così, Maria Carmela Lanzetta, che si è dimessa da sindaco di Monasterace, paese della Locride di 3.500 abitanti, dopo aver ricevuto minacce e intimidazioni.Quello che ho subito io deve essere come monito perché la nazione prenda coscienza che una serie di amministratori viene costantemente minacciato.Le difficoltà di amministrare questi territori sono non solo economiche, dice, ma strutturali."Le difficoltà maggiori sono i collegamenti e la crisi economica"E sull'ipotesi di ritirare le dimissioni, il sindaco risponde così.