Milano, (TMNews) - "Noi presenteremo due o tre punti essenziali che riteniamo prioritari nell'agenda politica, fondamentali per il settore e il Paese come la manutenzione, e vorremmo sentirne discutere, li proporremo ai candidati politici, ci vorremmo far rispondere e poi emettere un giudizio sulle risposte". Il presidente dell'Ance, Associazione nazionale costruttori edili, Paolo Buzzetti lancia un'azione innovativa per un'associazione di categoria, nella speranza di coinvolgere il settore dell'edilizia, a margine di un convegno sul Project financing a Milano. La politica, e i candidati alle elezioni, devono discutere di economia, dice Buzzetti, "qui c'è una politica economica data a priori per corretta, che viene dall'alto, dall'Europa, una politica di rigore e non ne sento discutere".