Catania (TMNews) - Buche che sembrano voragini. Si presenta così il manto stradale di Catania dopo i giorni di maltempo che hanno flagellato parte della Sicilia. In via Domenico Cimarosa, vicino al centro storico, una gigantesca buca è stata segnalata da un cittadino, Francesco Vitale, 50 anni:"La strada come vedete non sono buche ma voragini. Le macchine, essendo in curva, non la vedono e spesso si sentono sobbalzi e la classica perdita del copri-cerchione".Il Comune di Catania ha stanziato 200mila euro per ripristinare con massima urgenza le arterie cittadine danneggiate. Ricoprire le enormi fratture con toppe di cemento, però, è una soluzione provvisoria.Buche nel manto stradale ci sono anche in via Cristoforo Colombo, via delle Palme, viale della Concordia e nel tratto stradale tra il cimitero di via Acquicella e la statale Gelso Bianco, snodo che collega Catania con Caltagirone e Gela. Le "voragini" sul manto stradale di Catania si ripresentano ogni volta che piove. Per sapere se le strade rattoppate resisteranno, non rimane che aspettare il prossimo acquazzone.