Washington, (TMNews) - Il vero male dei nostri tempi è la corruzione. Parola di Bono Vox che ha parlato da Washington durante un incontro sulla povertà con il presidente della Banca Mondiale Jim Yong Kim"Tutti lo sanno che il più grande killer, più dell'Aids della tubercolosi, della malaria, è la corruzione. E non esiste solo a Sud dell'equatore ma anche al Nord""C'è così tanto dolore provocato dalla crisi economica e dalla recessione, dal fiscal cliff - continua - Per questo sono in città"Poi, davanti ai compassati interlocutori, il cantante degli U2 parla in toni coloriti dell'importanza per il resto del mondo dei mercati emergenti dell'America Latina."Senza tutto quello che sta succedendo in Sud America, noi saremmo fottuti" dice, e il moderatore fra le risate in sala sottolinea, come a giustificarlo: "E' un rockstar".(Immagini Afp)