Firenze, (TMNews) - "Ancora non sappiamo quando si fanno le primarie, ma visto anche quello che è successo, servono regole stringatissime, rigidissime, controlli forti e obbligo di pubblicazione delle spese, almeno". La presidente dell'assemblea del Pd, Rosy Bindi, risponde così ai giornalisti, sulle modalità con cui si finanzieranno i candidati alle prossime primarie. Bindi ha partecipato a un incontro all'Istituto Stensen di Firenze.